English

Studente Unipv: organi gestionali del Dipartimento e rappresentanti

Sai che alcuni tuoi compagni ti rappresentano negli organi gestionali del Dipartimento?
Conosci i tuoi rappresentanti e i loro compiti?

Ecco qui una breve descrizione dei quattro organi principali del Dipartimento e del tuo Corso di Laurea.


Il Consiglio di Dipartimento è presieduto dal Direttore, Prof. Di Giulio, ed è costituito dai docenti del Dipartimento stesso oltre al Segretario Amministrativo, i Rappresentanti dei tecnici amministrativi, degli studenti, dei dottorandi e assegnisti. Gli studenti di Scienze Geologiche sono rappresentati in questa sede da Bernini Alice, Brignoli TommasoRattini Federico e Sieli Giuseppe.
Il Consiglio di Dipartimento ha il compito di approvare i regolamenti, i capitoli di spesa, i contratti e le convenzioni esistenti tra i componenti del dipartimento stesso e tutti gli enti esterni.  Il Consiglio, inoltre, esprime pareri e proposte in riferimento ai Corsi di Studio. 

Il Consiglio didattico è presieduto dal Presidente del corso di laurea Prof. Tribuzio ed è costituito da tutti i docenti dei relativi insegnamenti. Esso ha il compito di coordinare il corso di laurea triennale in Scienze Geologiche ed il corso di laurea magistrale in Scienze Geologiche Applicate. Partecipano al Consiglio anche i rappresentati degli studenti e nel caso specifico  Bernini Alice, Brignoli TommasoRattini Federico Sieli Giuseppe .

La Commissione Paritetica Docenti-Studenti è costituita da sei docenti del Dipartimento e sei studenti afferenti ai corsi di laurea gestiti dal Dipartimento. La commissione ha il compito di monitorare l'offerta formativa e la qualità della didattica impartita, inoltre esprime pareri circa la corrispondenza fra crediti e obiettivi dei corsi, nonché la loro attivazione o soppressione, analizza le opinioni degli studenti e, elabora proposte per il miglioramento dell’efficacia e qualità dei servizi didattici.


Il Gruppo del Riesame dei corsi in Scienze Geologiche e Geologiche Applicate è costituito sia da docenti che rappresentanti degli studenti. Il Gruppo ha il compito di autovalutare la qualità dei corsi di laurea. Per fare questo vengono presi in considerazione una serie di dati statistici riferibili sia agli studenti in entrata, numero e scuole di provenienza, nonché la carriera accademica degli studenti iscritti e il successivo inserimento nel mondo del lavoro. Il fine ultimo è quello di verificare e migliorare la qualità e l'efficacia della offerta formativa. 




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.